Per la scuola

A maggio, INAF con INDIRE per la didattica online

Inizia lunedì 4 maggio e dura fino alla fine del mese, il programma online di webinar destinati alle scuole, tenuti in diretta dai ricercatori di oltre 20 enti di ricerca italiani che collaborano all’iniziativa dell’INDIRE (l’Istituto nazionale di documentazione innovazione e ricerca educativa). Questo fitto calendario di incontri è la seconda tappa di un progetto nato ad inizio aprile per la realizzazione di una piattaforma online per la didattica. Ad oggi, la piattaforma web realizzata da INDIRE raccoglie oltre 350 contributi didattici e divulgativi forniti dai principali enti di ricerca italiani e messi a disposizione di studenti, famiglie e docenti.

Due sono i ricercatori INAF che partecipano agli incontri online previsti nel mese di maggio. Il primo è Stefano Sandrelli dell’Osservatorio astronomico di Brera, che il 13 maggio alle ore 10:00, racconterà come l’astrofisica, e in particolare i buchi neri, possano essere uno strumento veramente efficace ma al tempo stesso molto affascinante per utilizzare le leggi di Keplero. Il 19 maggio, sempre alle 10:00, sarà la volta di Maria Cristina De Sanctis, dello IAPS di Roma che svelerà i misteri del mini-pianeta Cerere studiato dalla missione spaziale della NASA Dawn. Il webinar sarà anche l’occasione per una scienziata di punta dell’INAF di condividere il racconto del suo lavoro quotidiano e la passione che l’ha portata a intraprendere la strada dell’esplorazione spaziale.

Il programma complessivo di questo mese di mggio è pensato per includere le scuole di ogni ordine e grado (dalla primaria fino alla secondaria di II grado) e non prevede solo astrofisica, ma anche genetica, robotica, statistica, clima, chimica, medicina e tanto altro. Gli argomenti sono affrontati quotidianamente attraverso la presentazione dei progetti di ricerca più innovativi, lo svolgimento di attività didattiche condivise e infine con il racconto delle esperienze personali dei ricercatori. Ampio spazio è inoltre previsto all’interazione con gli studenti, che grazie al format degli incontri, possono fare domande e interagire con i relatori. In questa fase di emergenza sanitaria, questi incontri online sono anche pensati come strumento per offrire orientamento alle future scelte universitarie e di vita delle ragazze e dei ragazzi che non hanno l’opportunità di partecipare agli incontri e alle iniziative solitamente organizzati dalle Università.

I webinar sono tutti gratuiti e per partecipare è necessario accedere alla pagina sul sito di INDIRE ed entrare in piattaforma negli orari indicati nel palinsesto.

 

Add Comment

Click here to post a comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scritto da

Livia Giacomini Livia Giacomini

Direttore di EduINAF, il magazine di didattica e divulgazione dell'Istituto Nazionale di Astrofisica.

Categorie