Briciole Spaziali

Benvenuti nel mondo delle Briciole Spaziali, la rubrica vietata ai maggiori di 14 anni. In queste pagine troverete testi scritti da voi.
C'è un libro di astronomia che vi ha colpito e che volete raccontare? O un oggetto cosmico che vi entusiasma così tanto che vi sembra di scoppiare come un palloncino se non ne parlate con qualcuno? (o come una supernova, se vi piace esagerare).

Bene! Siete nel posto giusto. Sì, perché questa rubrica è casa vostra: siete voi a scrivere su EduINAF, la rivista di didattica e divulgazione dell'Istituto Nazionale di Astrofisica.

Attenzione però: non basta solo sfogliare un libro, o sbirciare a testa in giù un contenuto astronomico per poi inviare due righe da babbani qualunque.
E non vale nemmeno farsi aiutare da un alieno di passaggio. No vabbè, quello vale – però mandateci un selfie con l'alieno, eh!

Scoprite i nostri suggerimenti e le istruzioni per scriverci nei bottoni a destra, se avete bisogno di spunti sfogliate il cielo, ma soprattutto: fate le cose per bene e poi scriveteci.
I testi ricevuti entro la fine del mese verranno considerati per la pubblicazione nei due mesi successivi. La scelta finale sarĂ  fatta dalle curatrici della rubrica.

Perché tutto ciò?
Diciamocelo: la realtĂ  batte la fantasia.
L'Universo è affascinante, meraviglioso e pure molto difficile da capire, figuriamoci da spiegare; quindi perché non unire le nostre forze per raccontarne un angolino spaziotemporale a testa? Che sia con le nostre parole o prendendo in prestito  quelle degli autori dei libri che suggeriamo. Forza, accettate la nostra sfida! Scegliete uno dei bottoni a destra e partite!

Noi siamo qui.
Con il buio in cupola.
I telescopi puntati.
Aspettando la vostra voce.

Rubrica a cura di Anna Wolter, Adamantia Paizis, Mariachiara Falco, Maria Teresa Fulco, Martina Cardillo.

Se avete dubbi, contattateci all'indirizzo e-mail briciolespaziali [at] inaf.it

L'iniziativa di questa rubrica nasce nell'ambito del Gruppo Storie.

Grafica a cura di: Laura Barbalini

Ringraziamo Stefania Varano, Federica Duras, Gianluigi Filippelli, Giuseppina Bolis, Cinzia Catanzaro, Laura Manieri per la consulenza e la collaborazione e tutti i bambini che hanno votato il titolo della rubrica.