Eventi

Paolo Nespoli ritorna nello spazio (con Rat-Man)

Ultimo aggiornamento il 1 Marzo 2018 alle 02:19 pm

Paolo Nespoli ritorna nello spazio: oggi 28 luglio 2017 alle 17:40 ora italiana dal cosmodromo di Baikonur, in Kazakistan, decollerà la Soyuz MS-05 con a bordo l’astronauta dell’ESA (l’Agenzia Spaziale Europea).
Per questo suo terzo viaggio nello spazio Nespoli porterà sulla Stazione Spaziale Internazionale gli esperimenti della missione VITA (Vitality, Innovation, Technology and Ability), la terza di lunga durata dell’ASI (l’Agenzia Spaziale Italiana) e costituita da ben 13 esperimenti progettati in Italia.
La dotazione di Nespoli, però, non sarà solo di carattere scientifico: l’astronauta italiano, infatti, porterà nella sua “valigia” anche la copertina di C’è Spazio per Tutti, ultima fatica del fumettista Leonardo Ortolani, insieme con l’albetto di anteprima La stazione uscito a maggio 2017. Quindi sarà proprio un fumetto italiano, la nuova avventura di Rat-Man, a volare per la prima volta nello spazio.
L’albo, che nella sua versione definitiva dovrebbe avere una foliazione di 264, è ancora in realizzazione e verrà presentato in occasione di Lucca Comics & Games 2017. A pubblicare l’albo sarà Panini Comics in collaborazione con ASI ed ESA.
Per tutti gli interessati, l’ASI manderà on-line una diretta streaming della partenza di Nespoli per lo spazio con inizio alle 16:30.

Per concludere un video sull’AstroKids realizzato a Milano alcune settimane fa dedicato alla Stazione Spaziale Internazionale e alla nuova missione di Paolo Nespoli:

(leggi la news completa su Lo Spazio Bianco)

Scritto da

Gianluigi Filippelli Gianluigi Filippelli

Ha conseguito laurea e dottorato in fisica presso l’Università della Calabria. Tra i suoi interessi, la divulgazione della scienza (fisica e matematica), attraverso i due blog DropSea (in italiano) e Doc Madhattan (in inglese). Collabora da diversi anni al portale di critica fumettistica Lo Spazio Bianco, dove si occupa, tra gli altri argomenti, di fumetto disneyano, supereroistico e ovviamente scientifico. Last but not least, è wikipediano.

Categorie