Eventi Luna e Lune Luna

La Notte della Luna 2020

Il 26 Settembre 2020 arriva l'Observe the Moon Night della NASA! Capiamo come partecipare all'evento

Ogni anno, tra settembre e ottobre, quando la Luna è vicina al primo quarto, la Nasa promuove un evento chiamato International Observe the Moon Night che riunisce gli appassionati e i curiosi di tutto il mondo, con l’intento di far conoscere a grandi e piccini la scienza e la storia dell’esplorazione del nostro bellissimo satellite.
Quest’anno l’evento è previsto per il 26 Settembre 2020, quando la Luna sarà in una fase ideale per l’osservazione. Il primo quarto offre infatti una delle migliori opportunità per studiare la sua superficie lungo il cosiddetto terminatore – la linea che divide il giorno dalla notte – dove le lunghe ombre proiettate accentuano i profili dei numerosi crateri che caratterizzano il paesaggio lunare. Guardando la Luna attraverso un telescopio, e scorrendo il profilo della linea grigia, emerge la tridimensionalità della superficie e i suoi dettagli, e si ha l’impressione di esservi molto più vicini. Siamo abituati a vedere la Luna quasi tutte le sere, ma durante questo evento siamo invitati a guardarla e a soffermarci, magari insieme, per conoscerla e comprenderla meglio, e scoprire nuovi aspetti o nuove storie che la riguardano.

Chiunque può iscriversi all’International Observe the Moon Night, ovunque si trovi, tramite questo link, partecipando ai tanti eventi programmati. Oppure, molto semplicemente, osservando e studiando la Luna da casa. La Nasa offre la possibilità di seguire l’evento attraverso la pagina Facebook dedicata, oppure sui social media preferiti usando l’hashtag #ObserveTheMoon, e di unirsi al gruppo Flickr dell’evento nel quale verranno postate foto spettacolari. All’aperto, a casa, online o in ogni luogo vi troviate, sarà possibile far parte della comunità nata attorno a questa iniziativa, sponsorizzata niente meno che dal Lunar Reconnaissance Orbiter  – la sonda della Nasa che dal 2009 ci sta regalando immagini stupende della superficie lunare – e dalla Solar System Exploration Division presso il Goddard Space Flight Center della Nasa.

Potete anche creare un nuovo evento legato alla Luna, virtuale o in presenza. Se avete la possibilità di ospitare in sicurezza un evento fisico o siete interessati a organizzare un evento virtuale, potete registrarlo a questa pagina. Registrandolo, lo promuoverete in tutto il mondo e avrete accesso ai materiali più aggiornati, diventando parte ufficiale dell’iniziativa. L’evento può essere un piccolo incontro di amici o familiari, un programma online che prevede la partecipazione di centinaia di visitatori o qualsiasi altra via di mezzo. Le dimensioni, l’ubicazione e l’agenda possono essere determinati da voi, in base alle indicazioni sulla salute pubblica della vostra zona, ai vostri interessi e competenze, così come agli interessi e alle esigenze del vostro pubblico e alle risorse che avete a disposizione. Sebbene la Nasa incoraggi a partecipare all’International Observe the Moon Night in una data specifica ogni anno – in questo caso il 26 settembre – questa data per qualcuno potrebbe essere impraticabile. In tal caso l’evento potrà essere ospitato in un giorno diverso. Gli obiettivi principali sono che voi e il vostro pubblico osserviate e impariate a conoscere la Luna.

Quest’anno, la Nasa ha messo a disposizione anche diverse attività didattiche online che rendono facile partecipare in sicurezza all’International Observe the Moon Night. Queste attività sono adatte a diverse età e sono semplici da riprodurre con materiale che facilmente si può avere a disposizione. Alcuni esempi? Un giornale lunare in cui annotare le varie fasi nel corso del mese, le istruzioni per costruire un lander lunare, un’attività da fare all’aperto per riprodurre i crateri da impatto con dei palloncini d’acqua, un gruppo Flickr dove condividere le foto dei vostri lavori artistici sulla Luna, usando l’hashtag #ObserveTheMoonArt, una raccolta di storie provenienti da tutto il mondo in cui il nostro satellite è protagonista e tanto altro ancora.
Anche su EduINAF, in questo mese di Settembre 2020,  potete trovare tante attività didattiche, notizie e video dedicate al tema “Luna e le altre“. Inoltre, su Play-INAF potete scoprire cos’è e come funziona il Lunatario e, perché no, costruirne uno da tenere in salotto – usando una scatola di cartone a base ottagonale –  per capire perché vediamo in cielo le fasi lunari e spiegarlo anche agli amici!

 

Scritto da

Categorie