Per la scuola

Corso di Astronomia culturale a Civita di Bagnoregio

Tramonto del solstizio d’inverno al megalite delle Petre de la Mola
(Basilicata)

Nei giorni 9, 10, 11 novembre 2017 si terrà a Bagnoregio (VT) un corso di aggiornamento in Astronomia Culturale per docenti delle scuole superiori, realizzato in collaborazione dall’Istituto Nazionale di Astrofisica, dalla Società Italiana di Archeoastronomia e dall’Associazione Romana Astrofili.
L’Astronomia Culturale, tematica che riunisce l’Archeoastronomia, l’Etnoastronomia, l’Astronomia Storica e la Storia dell’Astronomia, contribuisce allo sviluppo delle conoscenze di una vasta gamma di discipline umanistiche tra le quali la Storia dell’arte, l’Archeologia e la Storia delle religioni. Inoltre, l’Astronomia Culturale è uno strumento per introdurre concetti di base di Astronomia posizionale, Astrofisica, Statistica, Teoria delle misure e di altre scienze matematiche e fisiche, utilizzando esempi affascinanti tratti dallo studio di monumenti antichi e leggende popolari.
Il corso, che ben si presta ad un lavoro interdisciplinare, sarà tenuto da docenti esperti, autori di numerose pubblicazioni nel settore, con lezioni frontali ed esercitazioni.
In funzione dei fondi resi disponibili dalla Regione Lazio, i partecipanti potranno seguire gratuitamente le lezioni (compreso vitto e alloggio in camera doppia) per un numero di allievi pari all’esaurimento del budget; con i dati a disposizione si stima che potranno partecipare gratuitamente i primi 15 docenti che si iscriveranno al corso. Altri docenti che volessero partecipare, fino ad un massimo di 20 iscritti, saranno chiamati a corrispondere soltanto le spese di vitto ed alloggio (250 € complessivi per persona).


Per informazioni ed iscrizioni: Corso di Astronomia Culturale, vitofrancesco.polcaro [chiocciola] iaps.inaf.it, 339 7900809

Scritto da

eduinaf_avatar_autori Vito Francesco Polcaro

Associated Researcher INAF presso l'Istituto di Astrofisica e Planetologia Spaziale

Categorie