Olimpiadi di Astronomia Olimpiadi di Astronomia

Olimpiadi di Astronomia: la finale

Sabato 18 luglio si svolge la finale Nazionale delle Olimpiadi di Astronomia, con modalitĂ  speciali, che limitano quanto piĂą possibile gli spostamenti dei partecipanti e la necessitĂ  di pernottare.

Aggiornato il 21 Luglio 2021

Sabato 18 luglio si è svolta la finale Nazionale delle Olimpiadi di Astronomia.
Inizialmente prevista a Perugia dal 21 al 23 aprile, la gara è stata rimodulata a causa dell’emergenza per svolgersi nell’unica giornata di sabato con modalitĂ  speciali, che limitavano quanto piĂą possibile gli spostamenti dei partecipanti e la necessitĂ  di pernottare.
Per semplificare l’applicazione delle misure sanitarie e di distanziamento, gli 80 finalisti sono stati convocati dalle 9:30 alle 16:00 in 12 diverse sedi, identificate nelle regioni di appartenenza.
La correzione dei compiti è avvenuta con tempi ristretti e i nomi dei vincitori sono stati resi noti  nella serata di lunedì 20 luglio, nel corso di una cerimonia online che viene ritrasmessa su EduINAF (vedi più in basso in questa pagina).

Per ogni categoria, sono stati proclamati vincitori delle Olimpiadi Italiane di Astronomia 2020 i cinque studenti con i punteggi migliori. Ai quindici vincitori così individuati è stata assegnata la medaglia “Margherita Hack” per l’edizione 2020 della manifestazione.  Per tutte e tre le categorie è stato inoltre assegnato un “Diploma di Merito” ai partecipanti classificati dal sesto al decimo posto. Una targa speciale è stata assegnata agli studenti che, inclusa la presente, risultano aver partecipato ad almeno tre Finali Nazionali.
La Giuria della Finale Nazionale aveva inoltre la facoltĂ  di assegnare menzioni speciali agli studenti che si siano distinti in modo particolare nello svolgimento delle prove della Finale.

 

Le Olimpiadi Italiane di Astronomia sono promosse dal Ministero dell’Istruzione – Direzione Generale per gli Ordinamenti Scolastici e la Valutazione del Sistema Nazionale d’Istruzione, e sono organizzate dalla Società Astronomica Italiana (SAIt) insieme con l’Istituto Nazionale di Astrofisica (INAF).

Add Comment

Click here to post a comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scritto da

Livia Giacomini Livia Giacomini

Direttore di EduINAF, il magazine di didattica e divulgazione dell'Istituto Nazionale di Astrofisica.

Categorie