Eventi

Light in Astronomy a Torino: V Barcamp per l’Astronomia “Cieli Piemontesi”

In occasione della Light in Astronomy 2017, l'Osservatorio di Torino organizza il 5.o barcamp dell'astronomia presso il Planetario di Torino

V Barcamp Cieli Piemontesi

Il 18 Novembre 2017, a Pino Torinese (TO), presso INFINI.To – Planetario di Torino, si terrà la quinta edizione del Barcamp per l’Astronomia “Cieli Piemontesi“, una open-conference tenuta da astronomi professionisti, astrofili e semplici appassionati di astronomia.

Un Barcamp e’ una conferenza, convegno o meeting i cui temi di discussione sono decisi dai partecipanti, e non da un comitato organizzatore,  e annunciati preventivamente su un sito web attraverso il quale ci si può anche iscrivere. Tale tipo di non-conferences (o open-conferences), fu mutuato da una rete di conferenze in ambito informatico, che negli anni 90 si occupava di temi correlati all’hacking, all’open source, a network liberi ed alternativi, e a tutto cio’ che in tale ambito riguardava la diffusione libera della conoscenza. Col tempo, tale tipo di conferenza si e’ esteso anche ad ambiti non prettamente informatici, e attualmente sta a significare, nella fattispecie, una conferenza senza comitato scientifico (SOC), che decide tema, scaletta degli interventi, chi deve intervenire, etc…, decisionio che sono invece demandate a tutti i partecipanti all’incontro. Nel nostro caso non vi e’ un tema specifico, in quanto vi partecipano dal professionista dell’astronomia (docenti, ricercatori…) al semplice appassionato (astrofilo o semplice amatore). Basta che si parli di astronomia e astrofisica. Tuttavia, il nostro barcamp promuove varie iniziative in ambito etico e sociale, come ad esempio la lotta all’inquinamento luminoso, l’astrofilia a costo zero e tante altre…

Fra le varie iniziative che verranno proposte al Convegno, verra’ presentato il Corso di astronomia per ciechi e ipovedenti, a cura dell’Unione Astrofili Italiani nell’ambito del progetto “Le stelle per tutti”.

Il corso, annualmente si realizza a Latina, ma per la prima volta quest’anno si è svolto in versione ridotta a Cuneo grazie alla collaborazione di UAI/Associazione Astrofili Bisalta (CN)/Associazione Pontina di Astronomia (Latina) e unione ciechi italiana (sezione di cuneo).

Ricordiamo che, sin dalla prima edizione tenutasi nel 2013, Cieli Piemontesi ha sostenuto e promosso altre iniziative di impatto sociale, come la lotta all’inquinamento luminoso e il recupero della visibilità del cielo come patrimonio culturale.

Nell’ambito del Convegno, verrà presentato il nuovo filmato Phantom of the Universe e vi sarà anche una osservazione solare con lo storico Telescopio Zeiss donato dalla cittadinanza di Torino nel 1921 all’allora Regio Osservatorio Astronomico e restaurato per il decennale del Planetario di Torino.

Per iscrizioni ed informazioni:

http://cielipiemontesi.it

Add Comment

Click here to post a comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scritto da

Massimo Aprile Massimo Aprile

Lavora dal 1997 all’Osservatorio Astrofisico di Torino – Istituto Nazionale di Astrofisica. Da piu’ 30 anni si occupa di ICT, sviluppo software, amministrazione di sistema, ed è stato anche web administrator del sito dell’Osservatorio Astrofisico di Torino e di altri siti nel campo della didattica e divulgazione. Attualmente lavora nel gruppo D&D dell’INAF-OATo, dove si occupa, fra le altre cose, dell’organizzazione del Barcamp per l’Astronomia Cieli Piemontesi, una sinergia fra astrofili, appassionati di Astronomia e astronomi professionisti, e promuove varie iniziative nell’ambito della lotta all’inquinamento luminoso.

Categorie