Eventi

Il transito di Mercurio 2019

Tra poche ore inizieranno le attività delle sedi dell’Istituto Nazionale di Astrofisica legate a Light in Astronomy. L’evento, quest’anno, inizia in concomitanza con il transito del pianeta Mercurio sul disco solare. Questo fenomeno viene osservato dalla Terra ogni qualvolta Mercurio si interpone fra il nostro pianeta e il Sole, oscurando una piccola parte del disco e apparendo come un piccolo cerchio nero che attraversa il disco solare.
I transiti ci danno l’occasione per studiare il moto dei pianeti e delle stelle. Queste informazioni possono essere utilizzate per migliorare la comprensione del sistema solare e per calibrare gli strumenti di osservazione astronomica.
Sebbene Mercurio completi un giro intorno al sole in 88 giorni (è all’incirca 4 volte più veloce della Terra), i tre corpi sono raramente allineati. Poiché Mercurio orbita in un piano inclinato di 7 gradi rispetto all’orbita terrestre, di solito si alza sopra o sotto la nostra linea di vista verso il Sole. Conseguenza di ciò è che il transito di Mercurio avviene all’incirca 13 volte al secolo. L’ultimo è avvenuto nel 2016, mentre il prossimo il 13 novembre del 2032.
Oltre che nelle varie sedi INAF, il transito potrà essere seguito anche sul web grazie al live streaming messo a disposizione dal Telescopio Nazionale Galileo, sull’Isola di La Palma, Canarie. Grazie alla sua invidiabile posizione geografica, il cielo limpido permetterà di seguire con grande chiarezza l’evento:

Anche l’Osservatorio Astronomico d’Abruzzo mette a disposizione un live streaming dell’evento.
Altri dettagli su Media INAF.

Data, Ora
Evento
Nessun Evento

Add Comment

Click here to post a comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scritto da

La Redazione La Redazione

Il portale EDU INAF è la piattaforma per la didattica e la divulgazione dell’Istituto Nazionale di Astrofisica. Uno spazio innovativo che dà voce alle attività di tutte le sedi dell’ente presenti sul territorio e mette in relazione la ricerca astronomica con i diversi pubblici. Risorse didattiche, corsi online, eventi e approfondimenti trovano qui un punto d’incontro tra la comunità scientifica, gli insegnanti, gli studenti e il pubblico interessato a contenuti astronomici di qualità.

Categorie