Simulazione Secondaria di primo grado Secondaria di secondo grado Laura Leonardi Scheda didattica Sistema Solare Terra

Maree lunatiche in realtà aumentata!

Impara a conoscere le maree con un'app di realtà aumentata e scatta un selfie con la Luna!

Aggiornato il 6 Maggio 2021

Informazioni preliminari

Il fenomeno delle maree astronomiche consiste in un movimento d’innalzamento e abbassamento periodico e regolare dei mari e degli oceani. In un sistema di riferimento solidale con la Terra, tale fenomeno può essere descritto come l’effetto combinato di due forze: l’attrazione gravitazionale che la Luna esercita sulla massa acquea e la forza centrifuga generata dalla rotazione della Terra attorno al centro di massa del sistema che, nel caso del sistema Terra-Luna, è situato all’interno della Terra.
Utilizzando la app Maree Lunatiche (e non solo!), sviluppata da Laura Leonardi (da un’idea di Laura Leonardi, Laura Daricello e Antonino La Barbera), potrai scoprire grazie alla realtà aumentata, come fa la Luna a influenzare le maree della Terra. Inoltre, capirai perché in alcune parti della Terra la differenza di maree è ben visibile e in altre no. Nell’app ti presentiamo anche una formula fisica che descrive con approssimazione l’altezza media delle maree. La formula non tiene conto delle variabili locali né di fenomeni di risonanza, pertanto localmente l’altezza delle maree può risultare molto diversa. Infine, avrai l’immancabile opportunità di scattarti un selfie con la Luna e condividerlo con i tuoi amici attraverso i social!

Obiettivi

  • scoprire le cause e le ampiezze delle maree e come sono regolate dalle fasi lunari;
  • conoscere la formula fisica che regola l’evento delle maree sulla Terra.

Descrizione completa

Per dare il via all’esperienza interattiva, basta scaricare e aprire l’app Zappar su uno smartphone o un tablet.
Poi, nella app, dovrai inquadrare la locandina di Maree Lunatiche (e non solo!), da uno schermo o stampata. La locandina è codificata e prenderà vita davanti ai vostri occhi per condurvi all’interno dell’esperienza interattiva.

i volti della luna

L’esperienza inizia con un breve video che spiega cosa sono le maree. Dal menù sarà possibile navigare tra le varie sezioni dell’app. Cliccando sull’icona che rappresenta un visore per la realtà virtuale, potrete raggiungere un modello navigabile 3D della Luna; potrete giocare già con la simulazione attraverso un semplice cellulare o un tablet oppure, se si possiede un visore VR, potrete immergevi nella simulazione. L’app permette anche di scattare un selfie con la Luna, basta cliccare sull’icona che rappresenta una macchina fotografica. Infine, nel menu la sezione Se al posto della Luna… mostra cosa succederebbe alle maree sulla Terra se al posto della Luna avessimo un altro pianeta del sistema solare o addirittura un buco nero della massa pari a quella del Sole.

siria_app_maree_luna
Il selfie di Siria mentre gioca con la Luna virtuale – foto di Laura Leonardi

Add Comment

Click here to post a comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

di

Argomenti dal curriculum scolastico:
,

Parole chiave: , , , , ,

Livello: ,

Durata:

Attività individuale non supervisionata

Costo: Gratis


Quest'opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 4.0 Internazionale.