L'astronomo risponde Luna

Fasi Lunari

Quale modo migliore per iniziare l'anno se non rispondendo a un paio di domande sulle fasi lunari?

Come si fa a stabilire in anticipo la data delle fasi lunari, cioè il giorno in cui avviene il primo quarto eccetera? Perché mi sembra che l’intervallo non sia costante né ripetibile confrontando le fasi lunari nello stesso periodo ma in anni differenti.

Le fasi lunari sono un fenomeno periodico ben conosciuto e quindi prevedibile. La discrepanza di cui lei parla è dovuta al fatto che il fenomeno non si ripete dopo un numero intero di giorni. Infatti il suo periodo, detto lunazione, dura in media 29 giorni, 12 ore e 44 minuti; è stato usato in molti calendari antichi per suddividere il tempo. Da esso è nato, in seguito, il mese “civile” che oggi conosciamo, che però essendo necessariamente un numero intero di giorni, non potrà mai coincidere con una lunazione.

Per cortesia, vorrei sapere se è possibile trovare in rete il calendario lunare di qualsiasi anno. Mi interessa in particolare quello del 1954, cioè in quale fase si trovava la luna in alcune date del 1954. Grazie.

Salve, se conosce l’inglese può trovare i più completi calendari lunari, sia per gli anni futuri che per quelli passati, nel sito dell’U.S. Naval Observatory.

Add Comment

Click here to post a comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scritto da

Luca Lionetto Luca Lionetto

Laureato in Fisica con una tesi in Cosmologia,volontario di Servizio Civile nazionale presso la sede INAF di Padova, Luca Lionetto è aspirante divulgatore, avido lettore e appassionato di giochi da tavolo.

Categorie