Premi e concorsi

Al via il Concorso Osserva il Cielo e disegna le tue emozioni

E' di nuovo il tempo di disegnare con la XV edizione di "Osserva il cielo e disegna le tue emozioni". Scadenza per consegnare gli elaborati: 30 aprile 2021.

osserva_disegna-ed2021-banner

Ragazzi e ragazze, siete pronti a partire? Pensate al cielo, allo spazio, alla vostra voglia di viaggiare nell’universo e… disegnate le vostre emozioni! Parte la XV edizione del concorso Osserva il Cielo e disegna le tue emozioni, organizzato ormai da tanti anni dall’INAF-Osservatorio Astrofisico di Catania (OACt) con Giuseppe Cutispoto e con il contributo dell’INAF-Osservatorio Astronomico di Capodimonte, Napoli, (OACN) con Mauro Gargano. Il concorso è dedicato a tutti i ragazzi e ragazze della Scuola Primaria e Secondaria di primo grado e, dall’anno scorso, è diventato una gara nazionale e online, ospitata da EduINAF.

Poster CAP Virtual 2021
Il Poster del CAP 2021con il disegno di Emma Lea, 11 anni
Il successo della passata edizione, in cui alla tradizionale richiesta di disegni si è aggiunta quella di modelli tridimensionali delle vostre visioni del cielo, è testimoniato non solo dai ragazzi e ragazze vincitori della scorsa edizione, ma anche dalla diffusione dei disegni più belli in tutta la comunità astronomica. Molte sedi attingono ai disegni per impreziosire le pagine del sito web d’istituto. Inoltre, come da tradizione, abbiamo scelto un elaborato dello scorso anno per illustrare la nuova edizione, ma i vostri disegni sono arrivati e stanno per arrivare anche in tutto il mondo.

Uno dei disegni vincitori dello scorso anno è stato, infatti, selezionato dalla comunità scientifica come locandina di un grande Congresso internazionale (divenuto online in epoca COVID) che si chiama CAP2021. Il Congresso è di quelli importantissimi, che raccoglie migliaia di ricercatori e la locandina che vedete qui a lato ha come sfondo Illumino l’Universo, opera di Emma Lea, che all’epoca del concorso 2020 aveva 11 anni e che dichiara:

Mi sono ispirata alla figura dell’astronauta che guarda verso l’infinito e ho pensato alla NASA e alle agenzie spaziali che illuminano il futuro dell’essere umano.

Il periodo difficile non è ancora terminato, in molti lavorano da casa, le scuole sono sempre a rischio chiusura: nell’attesa di momenti più sereni, alzate lo sguardo al cielo e fatevi trasportare dalla vostra creatività. Le istruzioni per mandare i vostri elaborati sono semplici e ormai alla portata della tecnologia di quasi tutti. Incoraggiamo gli insegnanti a svolgere funzioni di tutor di uno o più studenti, svolgendo opera di collegamento tra la scuola e l’INAF durante tutte le fasi del concorso, soprattutto nelle situazioni più svantaggiate.

Una giuria esperta giudicherà e premierà i lavori, di carattere astronomico, pervenuti entro il 30 aprile. La primavera vi aspetta con tutto il suo fascino. Immergetevi nello splendido mare di fantasia cosmica (come disse uno dei giudici della precedente edizione) che solo le vostre menti sanno immaginare, e solo le vostre mani sapranno creare.

Scritto da

Anna Wolter Anna Wolter

Si laurea all’Università degli Studi di Milano. Lavora quindi presso l’Harvard-Smithsonian Center for Astrophysics, Cambdrige, MA (USA). Ora è Prima Ricercatrice all’INAF-Osservatorio Astronomico di Brera ove si occupa di astronomia extragalattica multibanda, utilizzando di preferenza dati di alta energia. Studia in particolare nuclei attivi di galassie e sorgenti ultraluminose nella banda X in galassie esterne. Ha fatto parte del Comitato Direttivo della Divisione D (Alte Energie) dell’Unione Astronomica Internazionale (IAU). Dall’inizio di questo secolo dedica una frazione importante del suo tempo all’insegnamento e alle attività divulgative per vari tipi di pubblico. È correlatrice di varie tesi di Laurea presso le Università degli Studi di Milano. Ha tenuto più di 100 conferenze per il pubblico generico e altrettante per le scuole. Responsabile per la Lombardia delle Olimpiadi Italiane di Astronomia. Dal 2010 rappresenta l’Italia nella Rete di Divulgazione Scientifica dell’Osservatorio Europeo Australe (European Southern Observatory, ESO).

Categorie