Premi e concorsi

Giovedì Scienza 2020: La ricerca raccontata da chi la fa

Nell’ambito della 34.a edizione di GiovedìScienza, uno degli appuntamenti italiani più importanti e longevi dedicati alla divulgazione scientifica, sono aperte, dal 28 Gennaio al 28 Febbraio, le candidature per il Premio Nazionale GiovedìScienza, realizzato dall’associazione torinese CentroScienza Onlus.
Il bando è aperto alle ricercatrici e ricercatori under 35 degli enti di ricerca italiani con l’obiettivo di incoraggiare i protagonisti a comunicare al grande pubblico il proprio lavoro di ricerca.
4 i Premi in denaro e, per il vincitore del Premio GiovedìScienza, l’opportunità di presentare il proprio lavoro di ricerca nella 35° edizione di GiovedìScienza, con una conferenza dedicata.

I premi

Premio GiovedìScienza (€. 5.000): il merito scientifico è la base di valutazione per selezionare i finalisti, la dote comunicativa ne decreta il vincitore. Una manciata di minuti, durante la competizione finale, per arrivare al cuore e al cervello delle giurie divulgando i risultati del proprio lavoro di ricerca. 10 finalisti selezionati da oltre 100 referees coinvolti. Fin dalla prima edizione il Premio si è confermato vetrina dell’eccellenza scientifico-tecnologica del nostro territorio.
A valutare l’efficacia comunicativa degli interventi dei finalisti saranno una Giuria Tecnica, composta da 5 professionisti (esperti della comunicazione scientifica) e una Giuria Popolare, composta da 5 classi della scuola secondaria di secondo grado.
Premio speciale Elena Benaduce (€. 3.000): dedicato a lavori di ricerca che si distinguano per avere ricadute dirette o importanti sul benessere delle persone e sulla qualità della vita. Il premio sarà assegnato dalla Giuria Popolare a uno dei 10 progetti finalisti.
Premio GiovedìScienza Futuro: (€. 3.000) rivolto ai candidati che presenteranno uno studio di fattibilità per l’implementazione del progetto.
Premio Industria 4.0 (€. 3.000): rivolto ai candidati che svilupperanno la loro proposta progettuale partendo dal concetto di Industria 4.0. Due riconoscimenti che guardano al mondo delle aziende, assegnati da una giuria composta da rappresentanti dell’ecosistema dell’innovazione.
Tutte le candidature devono pervenire esclusivamente online nella sezione dedicata del sito www.giovediscienza.it entro le ore 13 del 28 febbraio 2020.
Per info: premio [chiocciola] centroscienza.it – tel. 0118394913

La 34.a edizione di GiovedìScienza è ideata e organizzata dall’Associazione CentroScienza Onlus, promossa da Regione Piemonte e Comune di Torino, con il sostegno della Compagnia di San Paolo e il contributo di: Fondazione CRT, Banca d’Alba, Camera di commercio di Torino, UniCredit Spa. In collaborazione con: Università degli Studi di Torino, Politecnico di Torino, Accademia delle Scienze di Torino, Città metropolitana di Torino, Biblioteche Civiche Torinesi, Ambasciata di Francia – Institut Français.
Il Premio GiovedìScienza si svolge in collaborazione con gli Incubatori di impresa degli Atenei piemontesi 2i3T, I3P, Enne3 e con il Club degli Investitori e Cariplo Factory.
L’iniziativa si svolge nell’ambito del Sistema Scienza Piemonte.

Scritto da

La Redazione La Redazione

Il portale EDU INAF è la piattaforma per la didattica e la divulgazione dell’Istituto Nazionale di Astrofisica. Uno spazio innovativo che dà voce alle attività di tutte le sedi dell’ente presenti sul territorio e mette in relazione la ricerca astronomica con i diversi pubblici. Risorse didattiche, corsi online, eventi e approfondimenti trovano qui un punto d’incontro tra la comunità scientifica, gli insegnanti, gli studenti e il pubblico interessato a contenuti astronomici di qualità.

Categorie