Per la scuola

Campo di Astronomia dell’ESO 2016

Aggiornato il 25 Marzo 2021


L’ESO (Osservatorio Europeo Australe) e la sua Rete di Divulgazione Scientífica collaborano con Sterrenlab, organizzatore di eventi educativi scientifici, per la quarta edizione del Campo di Astronomia dell’ESO, il cui tema sarà “L’Universo visibile e quello nascosto”. Il campo avrà inizio il 26 dicembre 2016 e terminerà il 1 gennaio 2017; si svolgerà all’Osservatorio Astronomico della Valle d’Aosta, a Saint-Barthelemy, Nus, Italia, ed e’ rivolto a studenti degli ultimi due anni delle superiori. Numerosi partner, tra cui l’INAF, oltre all’ESO, metteranno in palio una borsa per i migliori partecipanti.

Qui tutte le informazioni: http://www.eso.org/public/italy/announcements/ann16031/

Qui invece il poster del campo da scaricare e stampare: http://www.eso.org/public/products/elec_posters/elec_poster_0061/

Le domande saranno accolte entro il 4 ottobre 2016.

Scritto da

Antonio Maggio Antonio Maggio

Astronomo Associato presso l’Osservatorio Astronomico di Palermo, si interessa di radiazione ad alta energia proveniente da cromosfere e corone stellari, attività stellare di origine magnetica e meccanismi di interazione tra stelle e pianeti in sistemi extra-solari. Fa parte del Gruppo di Programmazione ed è docente per il “Piano Lauree Scientifiche” dell’Università di Palermo. E' stato coordinatore nazionale dei progetti dell’INAF "Astronomia e Società, tra tradizione e innovazione tecnologica" e "Nuove tecnologie e attività di laboratorio per la diffusione dell’Astronomia", finanziati dal Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca (MIUR) nell'ambito del programma ex L6/2000. E' attualmente caporedattore della sezione didattica del periodico EduINAF.

Categorie