Autunno Estate Inverno Primavera Nord

Lucertola

Descrizione

La Lucertola è una piccola costellazione compresa fra Andromeda ed il Cigno. Introdotta nel 1687 dall’astronomo polacco Johannes Hevelius con il nome di Stellio (lo stellione è un sauro, una lucertola), ebbe almeno altri due nomi: Sceptrum et Manus Iustitiae (Scettro e Mano della Giustizia), scelto da Augustin Royer per onorare Luigi XIV, e Frederici Honores (Gloria di Federico), assegnatole da Johann Elert Bode per Federico II di Prussia.

Oggetti celesti piĂą importanti

La costellazione, molto ben visibile dall’emisfero boreale per quasi tutto l’anno, a parte l’inizio di primavera quando si trova in posizione rasente all’orizzonte, ha in due le stelle piĂą luminose, Alpha Lacertae, una stella bianca di magnitudine 3.76, distante 102 anni luce dalla Terra, e 1 Lacertae, una gigante arancione di magnitudine 4.14, distante 627 anni luce. Inoltre molte delle sue stelle sono, in realtĂ  delle doppie, come ad esempio 8 Lacertae, costituita da una stella di magnitudine 6.17 e da una piĂą luminosa di magnitudine 5.73.
Tra gli oggetti non stellari, il piĂą semplice da osservare anche con un telescopio amatoriale, è l’ammasso aperto NGC 7243.

ngc7243
NGC 7243 – foto amatoriale via commons

Ascensione retta centrale: 22 hrs

Declinazione centrale: +45°

Visibile in: emisfero

Stagioni: , , ,

Scheda a cura di