L'astronomo risponde Stelle Universo

Come nasce una stella

Oggi vi proponiamo una domanda sulla nascita delle stelle e l'esistenza di altri universi.

Come avviene la nascita di una stella? I miliardi e miliardi di stelle nell’universo, che di notte brillano a vista d occhio a miliardi di anni in distanza: impossibile da credere, ma è realtĂ .
E po, secondo lei esistono piĂą universi?

Antonio

E’ vero, guardando il cielo siamo stupefatti davanti all’immensa quantitĂ  di stelle che vediamo. E pensi che la stragrande maggioranza di stelle che possiamo vedere a occhio nudo sono solo le nostre “vicine”. Poi ci sono le altre, quelle piĂą lontane che per la loro distanza non possiamo vedere. Queste ultime sono la maggioranza.
Pensi che in una notte limpida, in montagna, riusciamo a vedere circa tremila stelle: quelle della nostra galassia, la Via Lattea, sono piĂą di 200 miliardi.
E di galassie come la nostra ne esistono 100 miliardi. Sono numeri impressionanti.
Eppure non è tutto… L’universo che possiamo osservare è solo una parte, quella che ha avuto il tempo di mandarci un segnale luminoso. Esiste poi un al di lĂ , fatto da altre galassie, la cui luce non ha potuto raggiungerci.
E arriviamo, allora, alla prima domanda: come si forma una stella? Pensi a una nube molto grande di gas. Questo gas ha una massa, e quindi le parti diverse della nube si attraggono. La nube comincia a contrarsi, e il suo centro, piano piano, diventa piĂą denso e caldo, fino a diventare una stella.
Penso poi che l’esistenza di altri universi sia possibile. Tanti saranno simili al nostro, ma innumerevoli altri saranno diversi. In qualcuno le stelle non riescono a formarsi, in altri si formano troppo in fretta.

Add Comment

Click here to post a comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scritto da

gabriele_ghisellini_avatar Gabriele Ghisellini

Dirigente di ricerca presso la sede di Merate dell'Osservatorio Astronomico di Brera

Categorie