L'astronomo risponde Osservare il cielo Sole

Un alone intorno al Sole

L'astronomo risponde a una domanda su un particolare effetto ottico che coinvolge il Sole.

Giovedì, 28.05.2020 si è verificato un evento nel cielo mai visto prima. Io me ne ero accorta verso le ore 13, ma sicuramente era accaduto prima.
Il Sole ardeva pulito, ma attorno un alone grande, grigio e perfettamente geometrico ornato da una striscia sottile di arcobaleno. Ero rimasta ad osservare per due ore l’alone che si allargava e si sbiadiva fino a scomparire.
Nessuno non ne ha parlato. Ho saputo solo che si è avvicinato il Mercurio, ma quello che ho visto non era una eclissi e vorrei tanto sapere cos’era.

Dagmar

Il Sole è in continua attività, però ciò che hai osservato è un effetto ottico, probabilmente favorito dalle condizioni di visibilità intorno al Sole (ad esempio cielo pulito).
D’altra parte è noto agli astronmi il fenomeno ottico dell’alone di 22° che si forma sia intorno al Sole sia intorno alla Luna, generato dalla rifrazione della luce che attraversa le molecole esagonali ghiacciate che si trovano sospese nella parte superiore dell’atmosfera.

Alone solare. Foto scattata il 19 marzo 2020 in Bangladesh – via commons
Tags

Scritto da

Stefano Cidone

Insegnante e astrofilo del circolo "Luigi Lilio" di Cirò, Cosenza.

Gianluigi Filippelli Gianluigi Filippelli

Ha conseguito laurea e dottorato in fisica presso l’Università della Calabria. Tra i suoi interessi, la divulgazione della scienza (fisica e matematica), attraverso i due blog DropSea (in italiano) e Doc Madhattan (in inglese). Collabora da diversi anni al portale di critica fumettistica Lo Spazio Bianco, dove si occupa, tra gli altri argomenti, di fumetto disneyano, supereroistico e ovviamente scientifico. Last but not least, è wikipediano.

Categorie