Eventi

Strutture cosmiche: dal Sistema Solare ai confini dell’universo

58° Congresso della Società Astronomica Italiana (SAIt)

58° Congresso della Società Astronomica Italiana (SAIt)

La Società Astronomica Italiana (SAIt) ha lo scopo di promuovere e diffondere gli studi e la conoscenza dell’astronomia quale scienza dell’Universo. Il suo Congresso Nazionale annuale è dunque luogo principe di incontro e confronto fra tutti coloro che, a qualunque titolo, si occupano o anche solo si interessano di astronomia.

L’organizzazione del congresso è sostenuta in modo sostanziale anche dall’Istituto Nazionale di Astrofisica (INAF), fortemente legato alla SAIt da finalità e attività comuni.

Nel corso del Congresso, organizzato dall’INAF/Osservatorio Astronomico di Brera e dall’INAF/Istituto di Astrofisica Spaziale e Fisica Cosmica (IASF) di Milano, insieme e per conto della SAIt, verranno affrontati e discussi i temi più attuali della ricerca astronomica in Italia, in particolare:

• Dal Sistema Solare agli esopianeti
• Le stelle come mattoni dell’Universo
• Formazione ed evoluzione delle strutture
• I grandi telescopi da terra per l’esplorazione dell’Universo
• Missioni per l’esplorazione dallo spazio
• Presente e futuro dell’Astronomia delle Alte Energie
• I giovani ricercatori e l’astrofisica in Italia
• Programmi di ricerca, valutazione e programmazione
• Didattica e divulgazione della cultura astronomica in Italia

Considerando che molti argomenti trattati nel “convegno” possono avere una importante ricaduta didattica perchè contribuiscono ad un aggiornamento disciplinare non disgiunto da argomenti attinenti le metodologie didattiche relative all’insegnamento dell’astronomia, la SAIt e l’INAF hanno ritenuto di estrapolare un programma più specificatamente di interesse per i docenti tale da poter considerare la loro partecipazione come momento di formazione.  Richiesta di partecipazione da può essere inoltrata ai Dirigenti scolastici tramite il seguente facsimile.

Alcuni eventi divulgativi si svolgeranno in orario serale e sono rivolti al grande pubblico.

Per maggiori informazioni sul programma del Congresso si rimanda al sito ufficiale dell’evento (http://www.brera.inaf.it/SAIT2014/).

Tags

Add Comment

Click here to post a comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scritto da

Antonio Maggio Antonio Maggio

Astronomo Associato presso l’Osservatorio Astronomico di Palermo, si interessa di radiazione ad alta energia proveniente da cromosfere e corone stellari, attività stellare di origine magnetica e meccanismi di interazione tra stelle e pianeti gioviani caldi in sistemi extra-solari. Fa parte del Gruppo di Programmazione ed è docente per il “Piano Lauree Scientifiche” dell’Universitaà di Palermo. Attualmente e’ coordinatore nazionale del progetto dell’INAF "Astronomia e Società, tra tradizione e innovazione tecnologica", finanziato dal Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca (MIUR).

Categorie