Idra

Descrizione

È una delle più estese costellazioni cominciando dal Cane Minore, passando vicino il Corvo e la Vergine, e finendo poco prima della Bilancia.

Oggetti celesti più importanti

Non sono presenti oggetti di particolare rilievo.

Mito

Eracle e l’Idra di Lerna, olio su tela di Gustave Moreau, 1876 – via commons

L’Idra era un serpente d’acqua a molte teste che viveva nelle paludi di Lerna.

La seconda fatica di Ercole consisteva nell’uccidere questo mostro; ma al posto di ogni testa tagliata ne ricrescevano due.

Ercole si accorse allora che tagliando una testa e cauterizzando la ferita con la fiamma di una torcia, le teste non potevano più ricrescere e così fece sino a rimanere con l’ultima testa, dotata di immortalità.

Prontamente Ercole la recise e subito la imprigionò sotto una grossa roccia.

Ascensione retta centrale: 12 hrs

Declinazione centrale: -12°

Visibile in: emisfero Nord, Primavera


Facebook Twitter LinkedIn Tumblr WhatsApp E-mail