A Gianni Rodari, via Lattea quaraquarinci

A Gianni Rodari, via Lattea quaraquarinci

Concorso di scrittura dell'INAF per i più piccoli

!! PANICO !!

Il libro di fantasia astronomica di Gianni Rodari sta evaporando fra i pianeti del Sistema Solare. L'Istituto Nazionale di Astrofisica si è incaricato di coordinare le ricerche. Oggi, a cento anni esatti dalla nascita dell’autore, l'INAF indice un concorso nazionale di scrittura per gli studenti della scuola primaria e secondaria di primo grado. Possono partecipare anche studenti residenti all'estero e/o di nazionalità non italiana, purchè l'elaborato sia prodotto in lingua italiana e segua tutte le regole del bando.

Accorrete numerosi a darci una mano. Avvicinatevi ai testi di Gianni Rodari, Poeta, Scrittore e Maestro. Scoprite la semplicità con cui giocava con le parole, i paradossi, la realtà e la fantasia e fate come lui.

COME INTERVENIRE?

Scegliete un trinomio fantastico - un corpo celeste, un oggetto terrestre e un'emozione - e mandateci un testo di carattere astronomico, in forma di racconto o poesia, reale o inventato, con tema: Il Sistema Solare e le sue frontiere. I vostri testi ci aiuteranno a ricomporre il libro. Utilizzate almeno un elemento chiave per ognuna delle tre scatole che custodiscono le parole ritrovate:

  1. Uno o più corpi celesti del Sistema Solare a scelta dalla scatola blu dell'Astronomia
  2. Una o più parole a scelta dalla scatola verde della Terra
  3. Una o più parole a scelta dalla scatola rossa delle Emozioni

Le tre scatole - blu, verde e rossa - sono QUI. Gli elementi da voi scelti andranno a comporre il vostro trinomio fantastico da cui partirete per scrivere il testo.

Per stimolare uno stramilione di biliardoni di idee (come minimo), nella scatola blu dell'Astronomia riportiamo del materiale di approfondimento astronomico. Invece QUI trovate una scheda su Gianni Rodari con un piccolo assaggio di tutto quello che potete leggere dell’autore.

Attenzione: i testi dovranno essere scritti secondo le precise indicazioni del bando scaricabile da questa pagina (a destra) - ricordate che il contributo è individuale e ogni partecipante può inviare un solo testo - e dovranno essere inviati entro il 25 Dicembre 2020 in allegato (come .pdf .jpeg o .png) al modulo di iscrizione. Anche nel caso di testi scritti a mano, serve la digitalizzazione in formato .jpeg, .png o .pdf, anch'essa allegata al modulo.
Fatevi aiutare per l'iscrizione e l'invio (ma non per la storia che deve essere solo e soltanto il frutto della vostra fantasia). Dite a chi vi aiuterà che un’iscrizione corretta risulterà in una notifica di ricezione automatica. Per la compilazione è richiesto un account gmail (gratuito).

Insieme al testo, ​ pena l’esclusione dal concorso​, chi vi aiuta (genitore o tutore) dovrà inviare la scheda di autorizzazione alla partecipazione e al trattamento dei dati personali (sempre come allegato al modulo e scaricabile da questa pagina). I testi accettati, che rispettano le richieste, saranno pubblicati entro la fine di Gennaio 2021.

In seguito, una giuria sceglierà gli elaborati ritenuti più originali e ben realizzati. La giuria comprenderà ricercatori e ricercatrici dell'INAF (noi!) insieme a Emanuela Bussolati e Cesare Sottocorno.
Emanuela Bussolati è autrice, illustratrice e ideatrice di libri e collane per voi bambini, tradotta in diversi paesi del mondo e vincitrice di premi importanti come il premio Andersen per la letteratura per l’infanzia (cinque volte, fra cui come Miglior Autrice completa nel 2013).
Cesare Sottocorno ha una decennale esperienza di insegnamento con voi bambini delle scuole primarie e secondarie di primo grado ed è un profondo conoscitore dell’opera di Gianni Rodari, oltre che autore di saggi storici e numerosi articoli.

La giuria sceglierà i testi ritenuti più originali e ben realizzati divisi per categorie:
A) scuole primarie (prima e seconda),
B) scuole primarie (terza, quarta e quinta) e
C) scuole secondarie di primo grado.
Quelli fra voi che vinceranno nella propria categoria saranno considerati a pari merito e saranno premiati. Come? È un segreto.

Il concorso è rivolto a voi singoli studenti ma contiamo sull'appoggio degli insegnanti che possono stimolare e seguire la vostra partecipazione e, nel caso, fungere da tramite con l’organizzazione del concorso.

Tutto chiaro? Rileggete bene questa pagina e il bando che trovate a destra. Se avete dubbi, contattateci a eventi-storie[at]inaf.it

Buone letture, pensate geniali e gioiosa scrittura a tutti!

ADA disegno finito
Illustrazione di Emanuela Bussolati
"Del più grande dei poeti
sono in volo tra i pianeti
le parole abbandonate
dalle pagine scappate
di un suo libro misterioso
che nessun bibliotecario
del sistema planetario
ha mai letto o conosciuto.
Vuoi venirgli tu in aiuto?
"
Occorre una grande fantasia, una forte immaginazione per essere un vero scienziato, per immaginare cose che non esistono ancora e scoprirle, per immaginare un mondo migliore di quello in cui viviamo e mettersi a lavorare per costruirlo.Gianni Rodari - aprile 1970

Concorso a cura di: Sandro Bardelli, Adamantia Paizis, Anna Wolter, Elena Zucca (del gruppo Storie di INAF) e con la partecipazione di Emanuela Bussolati e Cesare Sottocorno.

Grafica a cura di: Gianluigi Filippelli (sito) e Laura Barbalini (locandina).

Si ringrazia la famiglia Rodari per la possibilità di utilizzare i testi di Gianni Rodari che appaiono in queste pagine e Stefano Sandrelli per le interessanti chiacchierate ricche di spunti rodariani.