Il Sole

Iniziamo oggi una serie di 24 schede che ci accompagneranno per tutto dicembre, all’incirca una al giorno, dedicate ad alcuni degli oggetti celesti presenti nel nostro sistema solare. Ovviamente si parte con il Sole, la stella intorno alla quale ruota la Terra e tutti gli altri oggetti celesti di cui ci occuperemo in queste schede.
Intorno al Sole, oltre agli otto pianeti principali, ruotano anche alcuni pianeti nani, una serie di asteroidi e comete, vari altri corpi minori e la polvere interstellare che è rimasta dalla formazione iniziale del sistema solare stesso. La sua massa, pari a \(2 \cdot 10^{30] kg\), è quasi il 99.9% della massa totale di tutto il sistema.
Il suo diametro medio è poco meno di 1.4 milioni di chilometri, il che lo rende una stella di dimensioni medio-piccole, costituita principalmente da idrogeno (al 74% della sua massa) ed elio (al 24-25%) e piccole tracce di altri elementi più pesanti.
Classificato come “nana gialla” di tipo G2 V ha una temperatura superficiale di 5500 °C, ovvero 5777 K, da cui discende una colorazione bianca e particolarmente fredda che in alcuni momenti della giornata può apparire giallognola in funzione della sua elevazione nel cielo e della limpidezza dell’atmosfera. La V, che in realtà è il 5 in numeri romani, indica che il Sole, in questo momento della sua vita, è all’interno della sequenza principale, ovvero una fase relativamente lunga di stabilità in cui all’interno del nucleo si svolgono processi di fusione nucleare che trasformano l’idrogeno in elio.
All’interno di questo suo percorso, che dovrebbe durare 10 miliardi di anni, il Sole si trova all’incirca a metà. Alla fine di questa fase di equilibrio, la nostra stella aumenterà le proprie dimensioni fino a 2 unità astronomiche (il doppio della distanza Terra-Sole), inglobando così il nostro pianeta ed entrando nella fase di gigante rossa. Nulla, però, sul destino della Terra è ancora certo, visto che secondo alcune stime il Sole, in virtù della sua massa attuale, il Sole dovrebbe solo arrivare a sfiorare la Terra: in questo caso un po’ più fortunato, comunque il pianeta diventerebbe inabitabile.

Scheda a cura di

Il Sole
Massa: 1,9891 × 1030 kg
Diametro medio: 1,39095 × 109 m
Superficie: 6,0877 × 1018 m2
Volume: 1,4122 × 1027 m3
Densità media: 1,408 × 103 kg/m3
Temperatura superficiale: 5777 K (media)
T. della corona: 5 × 106 K
T. del nucleo: ~1,57×107 K
Età stimata: 4,57 miliardi di anni