Mario Guarcello

In diretta dalla Luna: Mari lunari

mario_guarcello-luna-mari01
Crateri lungo i bordi con i mari della Tranquillità, Fertilità, e della Crisi. Foto di Mario Guarcello
mario_guarcello-luna-mari02
I mari della Tranquillità, Fertilità, e del Nettare. Foto di Mario Guarcello.

Durante la diretta della SuperLuna del 26 maggio 2021 i nostri astronomi hanno realizzato una serie di riprese in diretta della superficie lunare. Pubblichiamo oggi due scatti realizzati da Mario Guarcello dell’Osservatorio Astronomico di Palermo che mostra alcuni dettagli particolari.

Le due fotografie riprendono dei crateri lungo i bordi con i mari della Tranquillità, Fertilità, e della Crisi e la zona un pò più a sud i mari della Tranquillità, Fertilità, e del Nettare.
I mari nascono a causa degli impatti degli asteroidi con la superficie della Luna. Questi impatti producevano fuoriuscite di lava, che poi si solidificava e riempiva il bacino, formando quelli che noi oggi chiamiamo mari. La zona scura è un enorme cratere d’impatto. Il bordo del mare è deimitato da catene montuose, che non sono collinette: alcune raggiungono fino a 5000 m di altezza.
Entrambe le riprese sono state effettuate con un Celestron C8 ed acquisite con una camera ZWO ASI174MM. Le ho processate con PIPP, Registax e Photoshop.

Tags

Add Comment

Click here to post a comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Astronomo dell’Osservatorio Astronomico di Palermo