Giovanna Ranotto

Sh2-173: Nebulosa ad emissione in Cassiopea

Sh2-173_Cas_20200821-giovanna_ranotto

Sh2-173 è una nebulosa ad emissione del catalogo Sharpless-2, da cui le iniziali della sua designazione; questo catalogo comprende 313 oggetti, in particolare si tratta di nebulose a emissione.
Sh2-173 si individua circa 3° a NNE della brillante β Cassiopeiae, la stella che rappresenta la parte più occidentale della “W” di Cassiopea, e si trova poco a sudovest della 12 Cassiopeiae, una stella bianco-azzurra di quinta magnitudine. Data la sua declinazione fortemente settentrionale, la sua osservazione è possibile in particolar modo dalle regioni dell’emisfero boreale, da cui si presenta circumpolare fino alle latitudini subtropicali, mentre dall’emisfero australe la sua visibilità è ridotta e limitata alle sole regioni tropicali.
Si tratta di una regione del diametro di 77 anni luce, situata a circa 2700 parsec (circa 8800 anni luce) di distanza. Le sue dimensioni apparenti sono 25′ x 20′. Si trova sul Braccio di Perseo, uno dei bracci di spirale maggiori della Via Lattea, in corrispondenza dell’associazione OB Cassiopeia OB5, la quale comprende alcuni ammassi aperti e nebulose, come Sh2-172 e Sh2-177, a contatto con una grande superbolla del diametro di 380 parsec, creata dal vento stellare delle stelle di grande massa dell’associazione. Contiene un gran numero di stelle giovani, di cui ve ne sarebbero almeno 7 fra le principali responsabili della ionizzazione dei gas, la più calda delle quali è catalogata come BD+60 39, una stella blu di classe spettrale O9V; farebbe parte di una grande regione di formazione stellare situata nei pressi dell’associazione Cas OB5, a cui sono connesse anche le nebulose vicine, nonché gli ammassi aperti NGC 103 e la sorgente di onde radio KR 98, più la nebulosa oscura LDN 1282. (Fonte: Wikipedia)

Come l'ho realizzata

Colle dell’Agnello: 21 agosto 2020
Skywatcher Newton 200 f/4
Canon EOS 1100D full spectrum + Optolong L-Pro + correttore di coma Skywatcher
Skywatcher NEQ6 Pro modificata Geoptik
Autoguida: QHY5L-II mono + Tecnosky 50 mm V2 + PHD2 Guiding 2.6.4
50 light 5 minuti 1600 ISO, 25 bias, 8 dark, 41 flat

Elaborazione: Pixinsight, GIMP

Add Comment

Click here to post a comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Sono un’appassionata di tutto quello che riguarda astronomia e spazio, e scienza in generale, e questo ha decisamente influenzato il mio percorso di studi: dopo il liceo scientifico ho conseguito laurea triennale in ingegneria aerospaziale al Politecnico di Torino e laurea magistrale in Astrofisica all’Università degli Studi di Torino.

Sito web