Speciale Marte

banner_speciale_marte_luglio_2020

Il 17 luglio 2020 è previsto il lancio di Mars 2020, la missione della Nasa che porterà su Marte un nuovo rover, pronto a scorrazzare sulla superficie del “pianeta rosso”. Non è, però, l’unica missione spaziale con destinazione Marte a partire questo mese: il 14 luglio, infatti, dovrebbe partire Hope, con l’orbiter degli Emirati Arabi Uniti, mentre sempre a luglio in una data non ancora precisata verrà lanciata anche la cinese Tianwen 1, costituita da un orbiter e da un rover.
In occasione di questi eventi vi proponiamo uno speciale mensile dedicato a Marte che raccoglie alcuni dei nostri contenuti dedicati al nostro “vicino in rosso”.
Buone letture estive con Edu INAF!

Fatti e misfatti di Marte
Scopriamo qualcosa di più su Marte in questa nuova infografica dedicata al pianeta roso
(continua)
Schiaparelli e le osservazioni di Marte
Aggiornato il 26 Marzo 2021Durante una passeggiata notturna, di ritorno dalla fornace di famiglia, Antonino, padre di Giovanni Virginio Schiaparelli, prese in braccio il suo giovane figlio e iniziò a raccontargli le costellazioni. Così Giovanni racconta ai posteri quell’avvenimento: Così, da bimbo di quattro anni, imparai a conoscere le Pleiadi, il Carro grande, e la [...]
(continua)
Storia dell’esplorazione di Marte
Marte, il Pianeta Rosso, da sempre ha affascinato l’umanità, che con il tempo ha imparato ad amarlo e conoscerlo sempre più a fondo. Sebbene molte osservazioni del pianeta furono fatte in epoca pre-astronautica, il più grande impulso in tal senso ha avuto luogo dall’inizio dell’epoca dell’esplorazione robotica del Sistema Solare. Ancora oggi, in cui sempre più spesso si parla di mettere piede sulla sua superficie, Marte continua a regalarci grandi sorprese.
(continua)
Il grande deserto di Marte
Marte ha ispirato anche molti fumetti, sin dagli anni Cinquanta. Esaminiamo qui brevemente un interessante fumetto francese del 1957 dove vengono mostrate le tempeste di sabbia marziane.
(continua)
Il cielo del mese: luglio 2020 e le osservazioni di Marte
A luglio Marte sarà visibile ma da poco più di mezzanotte (sul basso orizzonte) fino alle 4:30 all'incirca del mattino. Il tutto tra le costellazioni dei Pesci e dell'Acquario.
(continua)
Gli Astrogatti sono tornati!
Aggiornato il 30 Aprile 2021Astrogatti: Missione Marte è il proseguimento di Astrogatti: Missione Luna: questa serie si può definire “spaziale” davvero in tutti i sensi. Anche questo capitolo, infatti, è avvincente, spiritoso e originale e sicuramente riuscirà ad appassionare i giovanissimi lettori amanti dell’astronomia. La trama è semplice, ma ricca di colpi di scena: la [...]
(continua)
La guerra dei mondi
Da Herbert George Welles a Orson Wells un viaggio ne "La guerra dei mondi", prima romanzo nel 1878, poi sceneggiato radiofonico e caso mediatico dell'ottobre 1938, tra cronaca, scienza e fantascienza.
(continua)
Schiaparelli e la vita su Marte
Non solo George Welles, ma anche Giovanni Schiaparelli prova a immaginare la struttura sociale e politica di una società intelligente sul pianeta Marte.
(continua)
La prima missione umana su Marte
Mars Horizon (Bao Publishing) di Florence Porcel e Erwann Surcouf è un ottimo romanzo a fumetti che unisce una narrazione scientificamente precisa e dettagliata a una storia appassionante: quella della colonizzazione di Marte.
(continua)
Il futuro fantastico di Elon Musk
L’eccezionalità della visione di Elon Musk sta non solo nella ricerca del proprio personale profitto, che trattandosi di un imprenditore evidentemente non può, e non deve, mancare, ma anche e soprattutto nella volontà di guidare la specie umana verso un futuro positivo e pieno di prospettive entusiasmanti.
(continua)
Life on Mars?
Facciamo un viaggio su Marte accompagnati da David Bowie.
(continua)
La ricerca della vita nell’universo
Esiste vita altrove nell’Universo? Questa domanda trascende una singola cultura o epoca e accompagna la nostra specie da millenni. Solo negli ultimi decenni è stato possibile cominciare a cercare risposte nei dati raccolti da strumenti sempre più sensibili e sofisticati. Ancora oggi, però, la conoscenza di cosa sia la vita e di come essa si sviluppi è lacunosa, al punto che non vi è una definizione universalmente accettata di quali siano le caratteristiche uniche e fondamentali di un organismo..
(continua)
L’Italia verso Marte
Nonostante il clima rigido e la tenue atmosfera, Marte è il pianeta più simile alla Terra nel Sistema Solare. Le tracce di un passato in cui il clima era simile a quello terrestre, con laghi e fiumi, e la scoperta nella sua atmosfera di un gas, il metano, che sul nostro pianeta è prodotto soprattutto dall’azione di organismi viventi, hanno portato a pensare che Marte possa avere conosciuto un’evoluzione biologica nel proprio passato, e che possa essere ancora abitato da forme viventi primitive.
(continua)

DA ASTROEDU

Schermata 2018-02-01 alle 12.40.29

DA MEDIA INAF

Acqua su Marte

Coltivare su Marte

La gravità di Marte