Estate Sud

Triangolo Australe

Descrizione

Quella del Triangolo Australe è una piccola e brillante costellazione nell’emisfero australe celeste. Posta sul bordo meridionale della Via Lattea, è facilmente osservabile dalle regioni dell’emisfero sud, dove appare circumpolare, e alle basse latitudini dell’emisfero nord, al di sotto del Tropico del Cancro.
Venne introdotta da Johann Bayer nel 1603 in Uranometria in una zona a sud dello Scorpione priva di costellazioni.

Oggetti celesti più importanti

La sua stella più luminosa è la gigante arancione Alpha Trianguli Australis, di magnitudine 1.91, distante dalla Terra circa 415 anni luce.
Tra gli oggetti non stellari, invece, si segnala l’ammasso aperto NGC 6025, facilmente osservabile sia con un binocolo sia con un piccolo telescopio.

Ascensione retta centrale: 24 hrs

Declinazione centrale: -65°

Visibile in: emisfero

Stagione:

Scheda a cura di