Estate Sud

Telescopio

Descrizione

La costellazione del Telescopio venne introdotta tra il 1751 e il 1752 dall’astronomo francese Nicolas-Louis de Lacaille dopo aver passato due anni a Capo di Buona Speranza per studiare i cieli dell’emisfero meridionale della Terra. E’ un piccolo gruppo di stelle che rappresenta un particolare tipo di telescopio introdotto nel XVII secolo da Christiaan Huygens.

Oggetti celesti più importanti

Questa piccola costellazione, che si trova giusto poco sotto la fascia zodiacale, presenta nella sua zona il primo sistema stellare visibile con un buco nero. Il sistema, identificato dalla sigla HR 6819, è un sistema stellare triplo visibile anche a occhio nudo.
Tra gli oggetti non stellari, invece, si segnalano l’ammasso globulare NGC 6584 e le galassie NGC 6861 e NGC 6868.

La galassia lenticolare NGC 6861 catturata dal Telescopio Spaziale Hubble – via commons

Ascensione retta centrale: 19 hrs

Declinazione centrale: -50°

Visibile in: emisfero

Stagione: