Primavera

Corvo

Descrizione

Piccola ma evidente costellazione dalla forma a vela.

Oggetti celesti più importanti

Delta Corvi è una bella stella doppia; ad occhio nudo appare come una singola stella ma basta anche un piccolo telescopio per osservarne la compagna.

Gli oggetti celesti più noti presenti nella costellazione sono le due Galassie Antenne, NGC 4038 e NGC 4039, due galassie a spirale in collisione tra loro.

Galassie antenna – foto del telescopio spaziale Hubble, via commons

Mito

Secondo la tradizione più nota, la costellazione è identificata con il Corvo di Apollo, che quest’ultimo mandò a raccogliere dell’acqua in una coppa. Il corvo, però, incappa in un albero di fichi e attende che maturino per mangiarli. A quel punto, per giustificare il ritardo, accusa un serpente di aver bevuto l’acqua, costringendolo così a tornare indietro per riempire la coppa.
Apollo, però, intuisce la menzogna del corvo e, adirato con lui, lancia il corvo, la coppa, identificata con la costellazione del Cratere, e il serpente, identificato con la costellazione dell’Idra, nel cielo.

Ascensione retta centrale: 12 hrs, 20 min

Declinazione centrale: -22°

Visibile in: emisfero

Stagione: