Cattura la cometa

67P_20210910_RGB_text

Il 12 novembre si festeggia un importante anniversario della storia dell'esplorazione spaziale: sono passati esattamente 7 anni dall'atterraggio della sonda Philae sulla cometa 67P/Churyumov-Gerasimenko, momento clou della avventurosa missione Rosetta che ha accompagnato la cometa nel suo viaggio intorno al Sole tra il 2014 e il 2016.
E la storica cometa (67P per gli amici) non perde l'occasione per far tornare a parlare di sé!
La cometa sarà visibile con un piccolo telescopio già nel mese di ottobre, raggiungendo il massimo della luminosità durante la prima settimana di novembre, tra il perielio (il punto più vicino al Sole lungo la sua orbita) il 2 novembre e la minima distanza dalla Terra che sarà raggiunta il 12 novembre, proprio il giorno del settimo anniversario dello storico atterraggio della sonda Philae.

EduINAF insieme a l'Unione Astrofili Italiani, AstronomiAmo, l'Associazione Italiana per l'Astronautica e lo Spazio e l'Osservatorio Astronomico della Regione Autonoma Valle d'Aosta lancia la campagna Cattura la cometa! Trova in cielo la cometa 67P (qui tutti i dettagli) e fotografala inviandoci le tue immagini, anche tramite il gruppo flickr dedicato.
Le migliori verranno pubblicate su EduINAF!

Tra la fine di ottobre e l'inizio di novembre, man mano che si avvicina al Sole (e alla Terra), 67P/Churyumov-Gerasimenko dovrebbe essere visibile con binocoli nelle ore tarde della sera/durante la notte (la magnitudine prevista potrebbe raggiungere +8.5)! Chi volesse tentare di avvistare la cometa con il binocolo può puntarlo verso nord-est in tarda serata: in questo periodo, la cometa sorge insieme alla costellazione dei Gemelli intorno alle 20 UTC (22 o 21 ora italiana, prima e dopo il cambio dell'ora); poi, a mano a mano che si alzerà in cielo, sarà visibile sempre più alta, fino a circa 70° di altezza sull'orizzonte sud.

Per esempio, il 24 ottobre la cometa sarà a circa 0,5° (la dimensione angolare della luna piena in cielo) dalla stella Epsilon Geminorum della costellazione dei Gemelli (una stella di magnitudine +3, ben visibile a occhio nudo), che potrà essere usata come "guida" per trovare 67P usando un buon binocolo, tipo 11x70, 20x80 o 25x100 (questi ultimi due su treppiede). Al perielio, il 2 novembre, 67P sarà invece al centro della costellazione dei Gemelli, formando un triangolo approssimativamente equilatero con le stelle brillanti Castore e Polluce (il vertice di questo triangolo cadrà all'interno del quadrilatero che delimita la costellazione).

L'8 novembre la cometa sarà a soli 1,5° (tre volte la dimensione angolare della luna piena) dalla stella brillante Polluce, che potrà essere usata come riferimento, in modo analogo alla Epsilon Geminorum del 24 ottobre. Il 12 novembre, invece, si troverà fra i Gemelli e il Cancro, ma purtroppo lontano nel cielo da stelle brillanti che possano essere usate come riferimento. In questo periodo la cometa avrà una magnitudine compresa fra +9 e +10, forse un po' più brillante ma comunque invisibile a occhio nudo: per osservarla servirà un buon binocolo o almeno un piccolo telescopio da 10 cm di diametro (si può usare questo strumento per calcolare la magnitudine limite degli strumenti).

Per gli appassionati di astrofotografia, segnaliamo la vicinanza prospettica della cometa all'ammasso aperto M35 nella costellazione dei Gemelli la sera del 16 ottobre: un'ottima opportunità di fare fotografie a grande campo della 67P approfittando di questa suggestiva configurazione celeste.

percorso-churyumov-gerasimenko
Il percorso della Cometa 67P nel cielo tra ottobre e novembre 2021. Crediti: Skychart

Per festeggiare questa occasione, EduINAF propone anche una diretta osservativa della serie "Il Cielo in salotto": segui lunedì 8 novembre dalle ore 18:30 Aperitivo con la cometa , in diretta streaming dai telescopi e dagli osservatori dell'INAF con i nostri esperti e un ospite d'eccezione... 67P/Churyumov-Gerasimenko!

Per ricordare l'atterraggio della sonda Philae sulla cometa 67P/Churyumov-Gerasimenko, EduINAF propone anche una diretta osservativa della serie Il Cielo in salotto: segui lunedì 8 novembre dalle ore 18:30 Aperitivo con la cometa , in diretta streaming dai telescopi e dagli osservatori dell'INAF con i nostri esperti e un ospite d'eccezione... 67P/Churyumov-Gerasimenko!

Una campagna in collaborazione con: