La Legge di Hubble e la Fisica del Liceo

Tipologia di attività: Ricerca didattica
Referente: Emanuella Puddu, Silvio Leccia, Arturo Colantonio
Tutor: Emanuella Puddu, Silvio Leccia, Arturo Colantonio
Progetto attivato per l’anno scolastico in corso: si
Descrizione delle attività: L’Osservatorio di Capodimonte è parte attiva in progetti di ricerca in Didattica dell’Astrofisica, in collaborazione con il Dip. di Fisica dell’Università Federici II. In questo contesto, è stato sviluppato un progetto di ricerca didattica, in cui la misura della “legge di Hubble-Lamaitre”, la legge che descrive l’espansione dell’Universo, viene implementata in un laboratorio per studenti delle IV e V superiori con il metodo dell’inquiry. Le attività proposte sono: introduzione alla spettroscopia e relazione con gli elementi chimici; scala delle distanze in astronomia: come gli astronomi misurano l’Universo; red-shift ed effetto Doppler; infine, uso di spettri ed immagini da archivio per ricavare la legge.
Obiettivi del progetto: Acquisire nozioni su la spettroscopia in astronomia; comprendere il ruolo della spettroscopia nell’astrofisica moderna; elaborare dati di archivio e imparare a ricavare una legge scientifica; orientamento scolastico; far comprendere il contesto lavorativo della ricerca; appassionare all’astronomia; creare spunti per approfondimenti di argomenti curriculari.
Numero di studenti per gruppo: 25/30
Totale per anno: 25/30
Periodo di svolgimento: da febbraio a giugno
Durata: 30 ore – Orario: mattina e pomeriggio