Rete IRNET

Osservatorio Astronomico di Padova

Descrizione attività
Il telescopio Schmidt 67/92, costruito nel 1966 e posizionato a Cima Ekar sull’Altopiano di Asiago, è uno strumento a grande campo utilizzato, tramite connessione remota, per fare immagini sia a scopo scientifico, sia per la divulgazione e la didattica. E’ munito di CCD Kodak KAF-16803 Monochrome, con campo di vista di circa un grado quadrato e set di filtri BV Johnson e ugriz Sloan. Viene utilizzato per la divulgazione durante tutte le visite guidate per le scuole e per il pubblico che si svolgono ad Asiago, progettando ed effettuando in tempo reale, insieme ai visitatori, osservazioni scientifiche con un telescopio di tipo professionale. Il telescopio Schmidt 67/92 è anche utilizzato durante eventi speciali organizzati in sedi diverse da Asiago, come >em>La Notte dei Ricercatori, i Festival della Scienza, congressi e convegni in varie città. Per questo tipo di utilizzo, è necessaria la presenza in loco di un astronomo. La connessione al telescopio per effettuare le puntate e l’acquisizione dei dati avviene tramite desktop remoto.

Info prenotazione e pagamento: visite.asiago@oapd.inaf.it
tel: 0424 600035 dal lunedi al venerdi 10-12

Cupola del telescopio Schmidt della Stazione osservativa di Cima Ekar

Sede: Osservatorio Astronomico di Padova (OAPD) – Stazione osservativa di Cima Ekar

Coordinate: Lat. 45° 50′ 58.000″ Nord, Long. 11° 34′ 07.772″ Est

Strumenti disponibili: Nella sede osservativa di Asiago, INAF OAPd dispone di varie strutture e diversi strumenti dedicati alla divulgazione e alla didattica. Si tratta per lo più di telescopi di tipo amatoriale (Celestron C11, Vixen 102mm, Coronado con filtro interferenziale per l’osservazione delle macchie solari, etc), utilizzati in loco durante gli incontri con studenti e turisti e a supplemento delle visite guidate ai telescopi professionali Copernico 1.82m (INAF), Galileo 1.22m (DFA UNIPd), Schmidt 67/92 (INAF). Quest’ultimo, tuttavia, è ampiamente utilizzato anche a scopo educativo in modalità remota.

Persone di riferimento:
Paolo Ochner: visite.asiago@oapd.inaf.it

Sito web: Osservatorio Astronomico di Padova: Sede di Asiago

Telescopio Schmidt 67/92 cm