I nuovi media stanno assumendo un ruolo sempre più importante nella comunicazione della scienza. Saper comunicare sul web le ultime scoperte scientifiche, i progetti di un museo o gli eventi in programma per il pubblico a livello istituzionale richiede alcune competenze specifiche rispetto all’uso personale di un blog o di un canale social.

Questo progetto di ASL è incentrato sulla produzione di materiali divulgativi che verranno diffusi tramite i canali istituzionali dell’INAF-Osservatorio Astronomico di Brera. Dall’elaborazione di immagini e testi per la realizzazione di post sui canali Facebook, Twitter e Instagram all’ideazione e realizzazione di pagine web e video per promuovere le iniziative in programma. Un percorso per approfondire i nuovi mezzi di comunicazione e diffondere contenuti scientifici di qualità.

Quando. Lo stage si terrà nel corso dell’anno in 10 pomeriggi da 3 ore, su due turni (ottobre-dicembre e gennaio-marzo).

Per chi. Classi IV. 3 studenti per ogni turno.

Durata. 30 ore.

Obiettivi. Fornire una panoramica dei mezzi di comunicazione digitali utilizzati dall’INAF-Osservatorio Astronomico di Brera. I ragazzi saranno coinvolti nei progetti in corso, seguiranno la programmazione del piano di comunicazione per i social media e la stesura dei post, l’ideazione e la realizzazione di video per il canale Youtube e lo sviluppo dei contenuti divulgativi per i siti web in costruzione. Scriveranno testi, produrranno immagini e parteciperanno all’ideazione dei prodotti di comunicazione, per imparare a sfruttare tutte le potenzialità dei nuovi media.

Modalità di partecipazione. Lo stage è gratuito; spese a carico dei partecipanti.

Referente. Laura Barbalini.